Mi occupo di:

dolori muscolari; lombalgia e sciatalgia; cervicalgia; preparazione al parto;

dolori al bacino del post parto; amenorrea/dismenorrea; mal di testa; capogiri e vertigini; esiti di traumi e incidenti; disequilibri posturali; scoliosi; disturbi del sonno del neonato; plagiocefalie del neonato; malocclusione; otiti-sinusiti; infezioni respiratorie;

dolori articolari; torcicollo miogeno.

donna-incinta
osteopata massaggio
osteopatia
lombalgia
osteopatia pediatrica
osteopata e i bambini
osteopata per bambini
pediatria osteopatia
dottore osteopata
osteopatia
massaggi
manipolazione cervicale
lombalgia
 

Trattamenti

Gravidanza
Ginecologica
Pediatria
Lombalgia
Cervicalgia

Preparazione al parto: 

in osteopatia si accompagna la naturale modificazione del corpo della donna durante i nove mesi di gestazione.  

Di mese in mese lo scopo del trattamento è mantenere liberi ed elastici il bacino e l'osso sacro,  il pavimento pelvico,  la colonna dorsale e lombare, i legamenti uterini e l'utero stesso. Diversi studi scientifici hanno mostrato un travaglio e un parto migliori nelle donne che hanno ricevuto un trattamento osteopatico prenatale. 

 

Dolori muscolari e articolari in gravidanza e dopo il parto: durante e dopo la gravidanza possono insorgere lombalgie, sciatalgie, dorsalgie o dolori pelvici. Non bisogna sottovalutare questi disturbi che vanno normalizzati.

Con il trattamento osteopatico si ridà spazio articolare e fluidità ai normali ritmi vitali. Anche dopo il parto, incoraggiando la fase di recupero,  si riarmonizzano i rapporti ossei della pelvi dopo il passaggio fetale.

 

Ginecologia: 

molti disturbi ginecologici possono avere una causa funzionale,  cioè non organica, per esempio nei casi di dolori pelvici e mestruali,  irregolarità nel ciclo.  In questo ambito c'è un crescente ricorso all'osteopatia come terapia privilegiata. Trattando i muscoli, le articolazioni,  i plessi nervosi lombo sacrali e coccigei, che sono in relazione con l'utero, si creano le migliori condizioni per il ritorno alla naturale fisiologia corporea.

L'osteopatia in età pediatrica ha uno scopo innanzitutto preventivo.  Qualsiasi piccolo paziente ottiene un beneficio,  perché si vanno a risolvere quegli scompensi e quelle tensioni corporee che spesso predispongono a disfunzioni e asimmetrie posturali.

 

 

Neonato: 

durante il parto il neonato viene sottoposto a importanti forze di compressione.  Può accadere che il neonato si presenti con una testa dalla forma "strana" (allungata o piatta, con un occhio più chiuso o il naso più schiacciato ). Per questo trauma e anche per le posizioni del feto nella vita intrauterina, possono rimanere dei punti di fissazione cronica e muscolare (torcicollo miogeno). 

L'osteopata individua e tratta queste disfunzioni che hanno un'importante influenza sulla crescita.

 

 

Bambino: 

molti bambini,  già dai primi anni di vita, soffrono di disturbi minori e comuni, come problemi di postura, comportamentali, mal di testa, dolori addominali,  otiti, infezioni ricorrenti.  

I trattamenti hanno lo scopo di risolvere i sintomi dove possibile e di migliorare la loro condizione.  Si può intervenire con efficacia anche nelle malocclusioni scheletriche e dentali, evitando o riducendo i tempi dell' intervento ortodontico. 

Ci sono anche casi più gravi quali epilessie, asma, cardiopatie,  lesioni cerebrali e sindromi rare. In questi casi il trattamento osteopatico si è rivelato determinante per migliorare la loro qualità di vita.

Il primo motivo di consulto 

in osteopatia è per i dolori vertebrali come lombalgie e cervicalgie.

L'osteopata attraverso l'anamnesi,  l'osservazione della postura e del cammino,  la palpazione e i test articolari, trova le zone del corpo poco mobili,  contratte. Il trattamento serve a ridare agio e mobilità.  Lo scopo non è sopprimere il sintomo, ma incoraggiare 

il corpo verso la fisiologia e la salute. Le tecniche possono essere dirette, come l'approccio cranio sacrale o biodinamico.

 

 

Lombalgia: 

il "mal di schiena" è un disturbo molto diffuso. Può essere acuto 

o cronico, invalidante o sopportabile. Le cause sono molteplici: posture scorrette, artrosi vertebrali, protusioni,  ernie, contratture, asimmetrie di bacino,  blocco della mobilità  vertebrale,  dell'osso sacro, disfunzioni dell'anca, del ginocchio,  del piede, disfunzioni delle curve della colonna come iperlordosi e ipercifosi, stili di vita sedentari, stress...

 

 

Cervicalgia: 

è un generico dolore al collo che può avere cause complesse. 

Si manifesta con un senso di tensione e rigidità alle spalle, dolore ai movimenti della testa. Possono associarsi a cefalea, capogiri, dolore lungo il braccio e formicolii (brachialgia). 

È un disturbo di fondo e si riacutizza periodicamente.

COME FUNZIONA L'OSTEOPATIA IN GRAVIDANZA E NEL NEONATO
PERCHE' NEI PAESI NORDICI
QUNADO I BAMBINI HANNO LA BRONCHITE VANNO DALL'OSTEOPATA?
GINECOLOGIA GRAVIDANZA
LOMBALGIA CERVICALGIA
PEDIATRIA
 

Taping Neuromuscolare

Il Taping NeuroMuscolare  è una terapia biomeccanica che utilizza stimoli decompressivi e, in alcune situazioni, compressivi per

ottenere effetti benefici sui sistemi muscoloscheletrico, vascolare, linfatico e neurologico con scopi clinici e riabilitativi. Tutto si basa sull’applicazione di particolari nastri (tape) che formano pliche cutanee che grazie al movimento corporeo facilitano il drenaggio linfatico, favoriscono la vascolarizzazione sanguigna, riducono il dolore e migliorano il range di movimento muscolo-articolare e di conseguenza la postura. In fisioterapia o più semplicemente nella riabilitazione viene usato per trattare svariate problematiche. L’uso del Taping NeuroMuscolare offre un approccio  non farmacologico. Essendo una terapia non invasiva completa il processo riabilitativo offrendo ai pazienti una cura alternativa, efficace e localizzata.

taping
cerotto_taping_kinesio_taping
taping-1
kinesiologia-taping
content_kinesio_taping
kinesio-taping
 

News

 
La passione per la mia professione, insieme a un gruppo di colleghi e specialisti,
ha fatto si che diventassi cofondatrice di "MANIMA ONLUS",
associazione rivolta principalmente all'ambito pediatrico con particolare attenzione
alla prematurità e alla disabilità. 
Analizzando le più recenti evidenze scientifiche, e studiando nuove strategie terapeutiche,
costruiamo un percorso di cura per la salute.
 

Contatti

Dr.ssa Elisa Billò
+39 348 9387149
Via Galileo Galilei, 11 - Sovico (MB)
osteopatabillo@gmail.com

Iscritta al Registro degli Osteopati d'Italia

 

Scrivimi per essere contattato o prenotare la tua visita

I tuoi dati sono stati inviati con successo!

Link

  • Facebook - Grey Circle
  • Twitter - Grey Circle
  • Google+ - Grey Circle
  • YouTube - Grey Circle
  • Pinterest - Grey Circle
  • Instagram - Grey Circle